Storia abbastanza banale, ricca di cliché, finale deludente ma assolutamente esteticamente preziosissimo, annisessantismo da pura estasi, precisione maniacale nel dettaglio dello styling, tempi lenti da meditazione affascinata. da vedere. imperdibile.

L.